Ti trovi in: Home » Servizi a pagamento » Libro d'Oro della Nobiltà Italiana
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Libro d'Oro della Nobiltà Italiana

Il Libro d'Oro della Nobiltà Italiana vide la luce nel 1910. Riunisce le famiglie che erano elencate nel Libro d'Oro della Consulta Araldica del Regno d'Italia e quelle comprese negli Elenchi Ufficiali Nobiliari del 1921 e del 1933. Sono inoltre inserite, previa presentazione della documentazione relativa, le famiglie che abbiano ottenuto (dopo il 1946) un provvedimento di grazia di Re Umberto II, od un provvedimento di giustizia del Corpo della Nobiltà Italiana, od un atto sovrano dei Sommi Pontefici (dopo il 1870), oppure della Repubblica di S. Marino (dopo il 1861), o la cui nobiltà sia stata riconosciuta, ai fini dell'ammissione, dal Sovrano Militare Ordine di Malta.

L'ultima edizione del Libro d'Oro della Nobiltà Italiana (XXV edizione 2015-2019), è stata pubblicata a luglio 2016, consta di due tomi [volume XXX (A-L) e volume XXXI (M-Z) della serie] per un totale di . ca. 2000 pagine. Sono presenti circa 2500 famiglie nobili, per ciascuna delle quali è presente un breve cenno storico, lo stato di famiglia aggiornato e lo stemma in bianco e nero.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Vedi anche